parrucchieri famosi : Ric Pipino ex marito di Heidy Klum con saloni a Miami e New York

Parrucchieri famosi: Colgo l’occasione dell’articolo sul Corriere di oggi su Heidy Klum per ricordare che il suo ex marito il parrruchiere dei vip  Ric Pipino con cui si era sposata nel settembre del 1997 e divorziata dopo 5 anni senza figli nel 2002 quando la Klum aveva 29 anni (la Klum avrà poi un figlio con il “nostro” Flavio Briatore e credo 2 figli col cantante Seal sposato nel 2005 era ed tutt’ora uno dei più famosi e cari hairtylist americani,con clienti famosi e con studio sia a New York che a Miami. Continue reading parrucchieri famosi : Ric Pipino ex marito di Heidy Klum con saloni a Miami e New York

Taglio di capelli straordinario in memoria di Steve Jobs

Taglio di capelli straordinario in memoria di Steve Jobs opera del parrucchiere Johan Ruiz.   Avevamo già postato in passato due tagli di capelli incredibili, uno esibito direttamente dal rapper Kanye West e l’altro da un fans Apple . Ora con la scomparsa del mitico Steve Jobs altri tagli di capelli che sono vere opere d’arte vengono esibite dai fans più geek .

Continue reading Taglio di capelli straordinario in memoria di Steve Jobs

Caduta dei capelli : tocca anche i calciatori ricchi e famosi

Caduta dei capelli e calciatori :  non solo stipendi stratosferici, macchine di lusso e fidanzate bellissime. Ma non possono difendersi dalla caduta dei capelli! 🙂 In effetti anche qualche nostro campione del mondo mostra ampie zone di calvizie ed ora forse capisco il motivo: non possono usare tante sostanze usate contro la calvizie come la propecia (finasteride) in quanto rischiano di risultare positivi ai rigidi controlli antidoping!: Continue reading Caduta dei capelli : tocca anche i calciatori ricchi e famosi

capelli biondi per Juliette Binoche !

Appena vista la foto non ci credevo, ho sempre visto la Binoche mora, dopo essermi stropicciato gli occhi ho letto i motivi dei capelli biondi:
“ADN Kronos – Venezia, 1 set . (Adnkronos/Ign) – Il nuovo look di Juliette Binoche, con una sorprendente capigliatura ossigenata, spiazza i fan all’arrivo dell’attrice francese alla Mostra di Venezia .

 

La Binoche accompagna l’opera prima dello sceneggiatore argentino Santiago Amigorena, ‘Quelques jours en septembre’, presentato fuori concorso. Ma il motivo del radicale cambio di look è presto svelato: ”Sono bionda perchè far￲ un film in cui devo avere questi capelli ossigenati.
Inizio martedì prossimo le riprese del nuovo film di Hou Hsiau Hsiang che avrò una sinossi improvvisata, senza copione.” ViaYahoo! Notizie

La calvizie ha battuto Il grande Andre Agassi che però è diventato un vincente nella vita

La calvizie ha battuto Il grande Andre Agassi ed è paradossale se si pensa che i tagli di capelli di Andre Agassi hanno davvero fatto storia nel circuito. Inizi￲ a giocare nei tornei da professionista a 16 anni ed era facilmente riconoscibile per la lunga criniera di capelli. Acconciati sempre in modo unico, difficile dimenticarli. I fotografi si sbizzarrivano a ritrarne le bizzarre acconciature nei vari tornei. Fino a che una brutta alopecia inizi￲ a cambiarne l’immagine radicalmente. Continue reading La calvizie ha battuto Il grande Andre Agassi che però è diventato un vincente nella vita

I capelli scuri sono il futuro, lunga vita alle more!

Sul corriere della Sera simpatico articolo della brillante Maria Laura Rodotà, il titolo è già tutto un programma : La rivincita delle brune.
…. LE BIONDE SONO UN COMPLESSO ITALIANO I forumisti brunisti che si sentono avanti ne sono convinti. Descrivono il biondismo come un complesso da maschi mediterranei degli anni del boom.

 

Racconta Biondo(con morosa bruna): “Anni fa, un amico mi diceva: “A Napoli basta che una ragazza sia bionda perchè sia considerata bona”. Lui sembra critico, ma l’estinzione delle bionde lo preoccupa in ogni caso, perci￲ò invoca la cancellazione della legge 40 sulla fecondazione e appoggia l’idea di clonarne un po’……
Vi consiglio di leggerlo tutto, brava Maria Luisa!

La calvizie ha cambiato molto Ron Howard dai tempi di Happy Days ma oggi è un regista culto

Stavo leggendo un articolo su Repubblica tempo fa per la presentazione del Codice da Vinci, il film diretto da Ron Howard e interpretato da Tom Hanks di cui abbiamo già parlato qui.

Anche nell’articolo su Repubblica la giornalista Silvia Bizio

mette in evidenza che Hanks e Howard formano davvero una strana coppia, uno Hanks, a 50 anni con i capelli sempre più lunghi, l’altro Howard, con la barbetta rossicia e baffi ma sempre più calvo.

Non piacciono i nuovi capelli lunghissimi di Tom Hanks nel Codice Da Vinci

Negli Stati Uniti al pubblico campione che ha assistito in anticipo al Codice Da Vinci l’interpretazione di Tom Hanks è stata notata più per i suoi capelli cresciuti lunghissimi che per il film, ed il problema sta proprio in questo. Il pubblico è sempre stato abituato ad un Tom Hanks con i capelli corti e la loro crescita per adattarsi al ruolo nel film sembra che non sia piaciuta.
Un insider che lavora all’interno degli studios che hanno realizzato il film ha rivelato al quotidiano Sun che :” La maggior parte delle chiacchere è attorno ai capelli. Ma purtroppo è troppo tardi per porci rimedio”.
Il colossal da 220 milioni di dollari diretto dal regista Ron Howard, famoso dai tempi del telefilm “Happy Days” sarà presentato il prossimo mese ma ora i dirigenti dello studio temono che i capelli lunghi diano fastidio e non piacciano al pubblico più giovane.